mercoledì 3 aprile 2013

ARGENTO

Finita la mostra ai granai della fortezza Orsini di Pitigliano che, nonostante il tempo inclemente, è stata come sempre un bellissimo evento, si ricomincia a lavorare con entusiasmo, i pezzi che vi mostro saranno disponibili in negozio già da sabato 6 marzo. 

Un paio di grandi orecchini con gancio alla pompeiana realizzati con bottoni in alluminio degli anni '50 e con due veri cammei con montatura in argento risalenti agli anni '30
venduti


Un fantastico nuovo carnet de bal Art Nouveau francese con matitina e qualche pagina scritta assemblato con orologino decò acquistato ultimamente in Florida, catena con perle in vetro trasparente (da un vecchio lampadario) trovata a Palermo, perle e pezzi di catene antiche. Il carnet ha un moschettone che consente di rimuoverlo per appendere alla collana altri ciondoli.
venduto





Due collane che anticipano una nuova serie, decisamente preziose in quanto sono realizzate con catene e porte monnaies francesi in argento.

Primo modello:
porte monnaies in argento punzonato della fine dell'800 montato con un bottone antico, perle di recupero e catena belker sempre in argento con punzone. Due piccoli buchini nella maglia del porte monnaies sono stati riparati appendendo due palline antiche in filigrana.
Venduta




Secondo modello:
porte monnaies in argento punzonato della fine dell'800 francese più grande del precedente, montato con perle di recupero e lunga catena fatta a mano con maglie lunghe e satinate sempre in argento e punzonata.
Le foto purtroppo non rendono giustizia alla bellissima cesellatura ed alla particolare lavorazione della catena,   su richiesta ne saranno inviate altre più particolareggiate.
venduta






4 commenti:

  1. Bellissimi tutti, ma la borsettina... uhmmm che delizia!
    http://fantasyjewellery1.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, le borsettine sono oggetti irresistibili...
      Ciao

      Elimina